Home > Museo Archeologico > Luogo e sede > Mappa delle sale

Luogo e sede

Mappa delle sale

Planimetria museo

 

Il Museo Archeologico di Cividate Camuno si divide idealmente in quattro sezioni: “Il territorio”, “La città”, “I culti” e “Le necropoli”.

Il Museo ha una piccola anticamera che ospita alcuni reperti di età alto-medioevale provenienti da Rogno.

All’ingresso una carta archeologica della Valle Camonica aiuta il visitatore ad individuare le principali zone di ritrovamento dei reperti preistorici, romani e medioevali. Nella sala della città trovano spazio i mosaici dalle terme e un ricco complesso di affreschi dall'area del foro; nella sezione dei culti si trovano una bella statua di nudo eroico dall'area del foro e la maestosa statua di Minerva dal santuario extraurbano di Breno, località Spinera. Sono inoltre esposti una selezione dei materiali votivi dal santuario di Breno e diverse epigrafi. La sezione delle necropoli ospita i corredi e i monumenti funerari di Cividate e del territorio, fra cui si distinguono per qualità e quantità i materiali della necropoli di Borno.